27 febbraio 2007

Che batosta

Che batosta! In una giornata le borse europee hanno perso quasi quanto erano riusciti a guadagnare in due mesi. Le vendite si sono abbattuti su tutti i titoli e quindi gli ETF, che replicano esattamente l'andamento dei mercati, hanno subito un tracollo esattamente in linea coi mercati. Uno dei pregi degli ETF, come sappiamo, a volte diventa un difetto.
Rimane al solito da dimostrare quanti degli operatori di mercato oggi siano riusciti effettivamente a non avere un -3% sui loro portafogli.

Domani, sperando che gli aggiornamenti di Yahoo! Finanza riprendano, verrà ripubblicato l'"ETF Yale Portfolio" virtuale aperto ormai quasi un anno fa.

Nessun commento: